Giovedì, 17 Giugno 2021
Salute

Il 'Riuniti' risponde ai tirocinanti Oss: "I vaccini sono distribuiti secondo priorità disposte a livello regionale e nazionale"

Il Policlinico smentisce gli Oss su tamponi e dpi: "Eseguito test molecolare preliminare per l’accesso ai reparti ospedalieri. Parimenti, i tirocinanti hanno eseguito il percorso con i necessari dispositivi di protezione individuale"

Immagine di repertorio

In merito all’articolo pubblicato sulla testata 'Foggia Today' in data 26 gennaio 2021 relativamente agli Oss tirocinanti dei 'Riuniti', il Policlinico di Foggia precisa che "ha eseguito gratuitamente i tamponi molecolari preliminari ai tirocinanti Oss per l’accesso ai reparti ospedalieri. Parimenti, i tirocinanti hanno eseguito il tirocinio muniti dei necessari dispositivi di protezione individuale". 

"L’adozione di tali misure ha, infatti, impedito che si registrassero casi di positivi al Covid-19 tra i tirocinanti Oss. Non corrisponde al vero, inoltre, che il Policlinico Riuniti abbia negato il vaccino ai tirocinanti Oss. I vaccini sono distribuiti secondo precise priorità e indicazioni concordate e disposte a livello regionale e nazionale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 'Riuniti' risponde ai tirocinanti Oss: "I vaccini sono distribuiti secondo priorità disposte a livello regionale e nazionale"

FoggiaToday è in caricamento