Covid, tamponi senza scendere dall'auto: nuove postazioni 'drive through' a Foggia, Manfredonia e San Severo

A partire da mercoledì saranno attivate le nuove postazioni di: Manfredonia (presso il parcheggio antistante il porto turistico), di Foggia (presso l’Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata), di San Severo (nella 'Area Spettacoli Viaggianti' adiacente al Palasport comunale 'Falcone e Borsellino').

Drive through

La Asl Foggia sta riorganizzando e potenziando le attività dei drive through, le postazioni di esecuzione dei tamponi a cui si accede direttamente in auto, senza scendere dalla propria vettura.

A partire da mercoledì saranno attivate le nuove postazioni di: Manfredonia (presso il parcheggio antistante il porto turistico), di Foggia (presso l’Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata), di San Severo (nella 'Area Spettacoli Viaggianti' adiacente al Palasport comunale 'Falcone e Borsellino').

Queste si aggiungeranno ai drive through già operativi in provincia di Foggia presso le sedi di via Michele Protano nel capoluogo dauno, presso il Presidio Territoriale di Assistenza di Torremaggiore, quello di San Marco in Lamis e presso il Tatarella di Cerignola.

Nei nuovi drive through opereranno i sanitari della Asl con il supporto di personale medico e infermieristico della Marina e dell’Esercito. Sono allo studio altre attivazioni.

Sappiamo che il nostro territorio è complesso. Per questo stiamo lavorando per ottimizzare le risorse e distribuire le postazioni in base alle esigenze orografiche della provincia. La nostra attività di programmazione continua incessantemente. Siamo pronti ad aumentare il numero delle postazioni man mano che avremo ulteriori risorse e ad attivare postazioni mobili ove ci fosse necessità secondo i principi di flessibilità del sistema e di prossimità delle cure” ha spiegato il direttore Vito Piazzolla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento