Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Policlinico di Foggia è ospedale Covid-19: voilà l'hub di Capitanata dove si combatte il gigante invisibile del Coronavirus

"Guardate con i vostri occhi il lavoro incessante che è in corso in tutta la Puglia per attuare il piano ospedaliero coronavirus della Regione Puglia". Così Michele Emiliano la "riconversione in tempi record dei padiglioni Covid' presso il Policlinico Riuniti di Foggia

 

Il Policlino Riuniti di Foggia, hub Covid-19 della Capitanata, ha messo a disposizione 131 posti, 100 tra malattie infettive e pneumologia e 31 posti di rianimazione. L’attività di riorganizzazione ha interessato anche le tecnologie, la fornitura di presidi e l’assunzione di personale ausiliario, infermieristico, tecnico, sanitario e medico.

La prima linea che dovrà resistere all’urto delle ospedalizzazioni è il pronto soccorso con il pre triage, il percorso dedicato Covid e la medicina d’urgenza Covid; le malattie infettive con 60 posti letto e con tecnologie che giungono fino alla elevata assistenza per pazienti internistici; la pneumologia con 34 posti letto dotata di camere a pressione negativa, settori di terapia intensiva respiratoria e tecnologia per fronteggiare i ricoveri e le emergenze respiratorie; la rianimazione dotata di 32 posti letto di terapia intensiva e di tutte le tecnologie di tipo intensivistico tipiche per la terapia dei casi più gravi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento