rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Salute San Marco in Lamis

La sammarchese Pierangela Nardella è la nuova direttrice sanitaria dell'ospedale di Bisceglie

Nata a San Marco in Lamis in provincia di Foggia è stata nominata dalla direzione strategica della Asl Bt direttrice sanitaria dell'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie

La dottoressa Pierangela Nardella, originaria di San Marco in Lamis, è la nuova direttrice sanitaria dell'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie. Laureata presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma in Igiene e Medicina Preventiva, negli ultimi due anni è stata dirigente medico presso l'ospedale di Barletta. Prima ancora, ha ricoperto lo stesso ruolo presso il presidio di Andria-Canosa.

"L'ospedale di Bisceglie ha egregiamente gestito i pazienti positivi al Covid sin dall'inizio della pandemia, ci auguriamo di poter riaprire anche ai pazienti no Covid in tempi molto brevi. E' in programma anche l'attivazione del nuovo Pronto Soccorso nonché i lavori strutturali in diversi reparti di degenza. Ci sarà molto lavoro da fare ma siamo certi che la dott.ssa Nardella con le sue competenze e la sua energia saprà gestire al meglio questo delicato momento di passaggio" ha detto Tiziana Dimatteo, direttrice generale della Asl Bt durante la presentazione di Nardella ai direttori di unità operativa.

"Sono felice e orgogliosa, ringrazio la direzione strategica per la fiducia nei miei confronti. Ci aspetta sicuramente un lavoro importante, ma so che posso contare su competenze riconosciute e grande capacità di lavoro di squadra, lo stesso che ha permesso a questo presidio di garantire la cura dei pazienti positivi al Covid fino a oggi. Lavoreremo insieme, metteremo insieme i pezzi di un puzzle il cui valore è nel risultato finale" il commento di Pierangela Nardella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sammarchese Pierangela Nardella è la nuova direttrice sanitaria dell'ospedale di Bisceglie

FoggiaToday è in caricamento