rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Salute San Giovanni Rotondo

Una panchina viola nella 'Pediatria' di Casa Sollievo: "La gentilezza come valore trasformativo e impatto salutogenico”

L'inaugurazione è prevista il prossimo 21 novembre. L'obiettivo del progetto è valorizzare le pratiche di gentilezza al centro di tutte le attività svolte dalle diverse comunità che si occupano di infanzia

‘Casa Sollievo della Sofferenza’ aderisce alla rete ‘Costruiamo Gentilezza’, che vede tra le sue fila pediatri di tutt’Italia con l’obiettivo di valorizzare le pratiche di gentilezza al centro di tutte le attività svolte dalle diverse comunità che si occupano di infanzia.

Il simbolo riconosciuto di gentilezza è la panchina viola e molte comunità - parchi, scuole e adesso anche ospedali - hanno aderito a tale progetto dotando di una panchina viola un proprio spazio dedicato ai bambini di una panchina di tale colore. Nell’ospedale di San Pio, la panchina della gentilezza verrà posizionata presso l’Unità Operativa Complessa di Pediatria, che ha scelto di partecipare a tale progetto, tra i primi ospedali in Italia.

L’inaugurazione è prevista il prossimo 21 novembre, alle 9.30 , alla presenza del presidente dell’associazione dr. Luca Nardi. “I pediatri, tramite lo svolgimento della loro professione, sono autentici portavoce dei bisogni dei bambini e delle loro famiglie, non solo in termini di salute, ma anche di benessere e prevenzione”, spiega la dottoressa Maria Pastore, dirigente medico UOC di Pediatria a San Giovanni Rotondo.

“L’attenzione all’aspetto relazionale è e deve essere parte integrante del piano di cura, e le specificità dell’area pediatrica richiedono modalità dedicate, nella convinzione che le competenze di gentilezza abbiano un valore trasformativo e un impatto protettivo e salutogenico”.

L’adesione a questo progetto, pertanto, consentirà di creare “un percorso condiviso da tutti gli operatori del Reparto per assicurare ai piccoli pazienti una cura globale nell’ambito della umanizzazione dell’assistenza, basata non solo sulla professionalità ma anche sulla messa in atto di pratiche di gentilezza e sul sorriso, rispettando così appieno la mission della nostra ‘Casa’”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una panchina viola nella 'Pediatria' di Casa Sollievo: "La gentilezza come valore trasformativo e impatto salutogenico”

FoggiaToday è in caricamento