Salute

Sanità privata in soccorso del servizio sanitario pugliese: "Pronti a mettere a disposizione i nostri ospedali per l'emergenza Covid-19"

L'annuncio del presidente regionale dell'Associazione Italiana Ospedalità Privata Potito Salatto: "Siamo disponibili a mettere in rete le nostre strutture per decongestionare gli ospedali pubblici"

Il presidente Aiop Puglia Potito Salato

La sanità privata è pronta a mettere a disposizione le proprie strutture per fronteggiare l'emergenza Covid-19. Lo comunica l'Associazione Italiana Ospedalità Privata della Puglia, presieduta dal foggiano Potito Salatto. “Il contrasto a questo virus è un impegno proibitivo, dal quale nessun operatore sanitario può tirarsi indietro. Per questo motivo, come aziende facenti parte del Servizio Sanitario Nazionale - dichiara il numero uno dell'Aiop Puglia - siamo disponibili a mettere in rete le nostre strutture per decongestionare gli ospedali pubblici e gestire pazienti, anche complessi”.

La componente privata della sanità pugliese si rende disponibile a fornire un fattivo contributo, collaborare con il centro di crisi regionale e mettere a disposizione del sistema sanitario regionale i propri ospedali, adoperandosi per il pieno coinvolgimento di tutte le proprie risorse e professionalità, nel rispetto delle indicazioni ministeriali e regionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità privata in soccorso del servizio sanitario pugliese: "Pronti a mettere a disposizione i nostri ospedali per l'emergenza Covid-19"

FoggiaToday è in caricamento