Operazione Eos, a Foggia un hub dell'Esercito per lo stoccaggio dei vaccini anti-Covid nella fase 2

Nel capoluogo dauno è stato individuato uno dei 21 siti protetti per la fase di distribuzione massiva delle dosi. Per il Vaccine-Day del 27 dicembre, il carico atterrerà a Bari con un aereo militare e arriverà via terra nel resto della regione

Operazione Eos

Si trova a Foggia uno dei 21 Sub Hub dove arriveranno i vaccini che partiranno dall'aeroporto di Pratica di Mare, sito di stoccaggio delle dosi che assolve alla funzione di hub principale. In Puglia sono due gli hub nella mappa dell'Operazione Eos del ministero della Difesa per il trasporto dei vaccini: uno dell'Esercito italiano nel capoluogo dauno e uno a Taranto della Marina Militare. I siti individuati compongono la rete per la distribuzione sul territorio delle dosi nella seconda fase, quando ci sarà il trasporto complessivo, sulla base delle indicazioni fornite dal commissario straordinario.

Per il Vaccine-Day del 27 dicembre, dall'ospedale Spallanzani, una parte dei vaccini sarà trasportata a Pratica di Mare dove 5 aerei raggiungeranno le mete più lontane. A Bari atterrerà un Dornier Do228 dell'Esercito e le altre destinazioni saranno raggiunte via terra.

I mezzi e gli aeromobili militari contribuiranno a distribuire in Italia le prime 9.750 dosi recapitandole a destinazione. L'Arma dei Carabinieri fornirà il servizio di scorta ai movimenti via terra.

Le successive dosi di Pfizer, così come previsto dal Piano Vaccini, saranno consegnate direttamente dalla casa farmaceutica ai 300 siti di somministrazione individuati dalla Struttura commissariale in accordo con le Regioni.

Nella seconda fase, non appena disponibili i vaccini di tipo "cold" delle altre case farmaceutiche (AstraZeneca, Moderna, etc), le Forze Armate, in base alle indicazioni fornite dal Commissario Straordinario, saranno impegnate nel trasporto logistico su tutto il territorio nazionale. Le dosi saranno conservate proprio nelle strutture militari, considerati siti protetti, dislocate in tutte le Regioni che garantiscono le necessarie misure di sicurezza e da lì saranno consegnate ai siti di somministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento