rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Salute

Infertilità maschile e femminile: test sulla riserva ovarica e spermiogramma gratuiti

Sabato 7 maggio presso il centro di analisi cliniche Aesculapius di Foggia

Open day con visite gratuite al centro di diagnosi e cura dell’infertilità maschile e femminile del nuovo ‘Donnamed Point’, per la procreazione medicalmente assistita, a Foggia. La giornata gratuita è in programma per sabato 7 maggio presso il centro di analisi cliniche Aesculapius di Foggia, afferente al consolidato gruppo Omnia Medica. E’ infatti da poco attivo presso la struttura di via Telesforo 188, un nuovo servizio per la diagnosi e cura dell’infertilità maschile e femminile. L’attività nasce da una sinergia tra lo staff del centro polispecialistico diretto dalla dottoressa Edvige Carnevale, e il dottor Angelo Tocci, ginecologo e andrologo, medico responsabile del trattamento di fecondazione assistita, direttore responsabile del gruppo Donnamed dove un’equipe completa si occupa di fecondazione assistita, di malattie dovute al papilloma virus maschile e femminile, di andrologia e sessuologia. 

In occasione dell’Open day, alle donne sarà possibile sottoporsi ad un test sulla riserva ovarica che sarà valutata ecograficamente dal dottor Tocci, mentre gli uomini potranno effettuare uno spermiogramma, che consiste in un esame di laboratorio rivolto allo studio del liquido seminale, tutt'oggi considerato uno strumento basilare nella valutazione della fertilità maschile. La refertazione degli esami, anch’essi gratuiti, verrà effettuata nella stessa giornata.

“L’apertura a Foggia dell'ambulatorio di Diagnosi e Cura dell’infertilità di coppia del Gruppo Donnamed di Roma è una novità importante nel panorama pugliese per le coppie che affrontano il percorso della maternità, quando questa è resa difficile dall'infertilità”, riferisce il dott. Angelo Tocci. “A Foggia, le coppie potranno usufruire di diagnosi accurate al fine di capire la causa dell’infertilità. A Roma, verranno effettuati trattamenti di elevata specializzazione tra cui fecondazione in vitro (Icsi e Fivet), colture embrionali a blastocisti, selezione degli embrioni sani, determinazione molecolare della migliore finestra di impianto embrionario, preservazione della fertilità, biopsie testicolari per i casi di assenza degli spermatozoi nell’eiaculato etc. Tutto con il minimo spostamento dal territorio ed evitando i viaggi della speranza all’estero, inutili nella maggior parte dei casi. Effettuare tutto vicino casa è un indubbio vantaggio in termini di qualità, tempo, controllo sui protocolli e le procedure di laboratorio, costi e protezione medico-legale”.

Il dott. Tocci opera presso primari centri di Procreazione medicalmente assistita (Pma) in Italia, in Spagna e a Cipro. A Roma, collabora con il reparto di Pma della casa di cura Villa Mafalda, uno dei più importanti centri di fecondazione assistita di III livello della capitale. I trattamenti per infertilità di coppia consistono nell’inseminazione intrauterina omologa ed eterologa, fecondazione in vitro (Fivet e Icsi) omologa ed eterologa (con ovodonazione e/o donazione del seme), selezione genetica dell’embrione sano, preservazione della fertilità, biopsie testicolari (Tese) per i casi di assenza di spermatozoi (azoospermia).  Il Gruppo Donnamed è altamente specializzato in casi di ridotta riserva ovarica, età materna avanzata, endometriosi e fecondazione eterologa e ha dimostrato di ottenere i migliori risultati in termini di ‘bambino in braccio’.

Durante il colloquio con il dottor Tocci, che sarà possibile prenotare per l’open day presso la segreteria del centro Aesculapius o presso il centro Donnamed, la coppia potrà ottenere tutte le informazioni sui trattamenti e le tecniche per diventare genitori con la fecondazione medicalmente assistita, avere un quadro attendibile sulle percentuali di successo, quali gli esami necessari prima di poter aderire al programma per la donna e per l’uomo, le norme della legislazione italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infertilità maschile e femminile: test sulla riserva ovarica e spermiogramma gratuiti

FoggiaToday è in caricamento