San Severo, Piazzolla rassicura Sindaco e Comitato: "Non ci sarà nessun declassamento dell'ospedale"

Soddisfatto il sindaco Miglio: "Abbiamo ricevuto ampie rassicurazioni. Le uniche criticità legatte alla carenza di organico"

Si è svolto ieri l’annunciato incontro con la Direzione Generale della ASL Foggia, rappresentata dal Direttore Generale dr. Vito Piazzolla e dal Direttore Sanitario dr. Alessandro Scelsi. Erano presenti, oltre al Rappresentante Sindacale USB Antonio Russi, il Sindaco avv. Francesco Miglio, l’Assessore dr. Raffaele Fanelli ed il Presidente del Comitato Pro Ospedale Alto Tavoliere dott.ssa Arcangela De Vivo che hanno rappresentato al D.G. le problematiche che affliggono l’Ospedale Civile Teresa Masselli Mascia della nostra città e che interessano la vasta utenza del nostro Ospedale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“E’ stato un colloquio molto cordiale – dichiara il Sindaco Francesco Miglio – e devo subito ringraziare il dr. Piazzolla per l’immediata disponibilità ad incontrare la nostra delegazione ed affrontare i problemi posti alla sua attenzione. Abbiamo ricevuto ampie rassicurazioni che non vi è alcuna intenzione di declassare o depotenziare l’ospedale sanseverese. Purtroppo, ci ha detto il dr. Piazzolla, le criticità sono legate essenzialmente alla carenza di organico, un fattore che incide notevolmente sull’attività ospedaliera in tanti reparti. Proprio nel tentativo di rimpolpare in maniera decisa la pianta organica del Masselli Mascia nei prossimi giorni saranno completate le procedure per comporre le commissioni concorsuali: presto, ha detto il dr. Piazzolla, ci saranno ben 14 concorsi che interesseranno l’Ospedale della nostra città, con gli ovvi benefici di ricaduta sul nostro tessuto sociale, sia sul piano occupazionale, sia per tutta l’utenza che potrà beneficiare dei servizi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento