Coronavirus, il Sindacato Medici Italiani acquista 9000 mascherine da distribuire ai medici del territorio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Nonostante le continue richieste dei medici del territorio, agli organismi regionali e provinciali che gestiscono la sanità nulla, è stato fatto per metterli in sicurezza ben sapendo che sono i soggetti più esposti all'infezione da coronavirus e la dimostrazione lampante di questo è l alto numero di contagiati tra gli operatori della sanità.

Lo SMI- Sindacato Medici Italiani, in questa situazione emergenziale e consapevoli della totale assenza delle istituzioni sanitarie regionali e provinciali, si è sentita in dovere di intervenire anche per dare un segnale di vicinanza ai medici del territorio che stanno facendo EROICAMENTE da argine a questa pandemia, pagando un tributo pesante in termini di contagi, malattia e di morte. Su iniziativa della segreteria SMI di Brindisi, coordinata dalla d.ssa Mimma Piliego, abbiamo acquistato 9000 mascherine che saranno nel tempo più breve possibile fatte recapitare ai responsabili provinciali che provvederanno poi alla distribuzione ai medici del territorio.

Un ringraziamento alla Diamond Centre per averci anticipato le spese delle mascherine ed essersi interessata del disbrigo degli obblighi doganali. Certo non risolveremo tutti i problemi ma daremo sempre massima attenzione alle loro battaglie e che certo, almeno noi, non li lasceremo mai da soli. Foggia 21/03/2020 Il segretario regionale Dott. Francesco Pazienza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento