rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022

Giorgia Cocco, la dottoressa del Riuniti che fa la differenza nella cura dei pazienti oncologici: "Giochiamo nella stessa squadra"

“Per me è stato un grande onore, una grande sorpresa. Non potevo immaginare quanto bene mi volessero i pazienti. E’ il massimo riconoscimento. Con i pazienti giochiamo nella stessa squadra”

"Ero incredula, non me lo aspettavo. Quando mi hanno contattato per avvisarmi del riconoscimento sono rimasta di sasso. Sapere poi che sono le pazienti a indicare il medico a cui dare il riconoscimento mi rende ancora più orgogliosa del mio lavoro: un lavoro impegnativo e delicato ma che regala la possibilità di imparare l'empatia e la delicatezza. La fortunata sono io". Così la dottoressa Giorgia Cocco, radioterapista ed elemento imprescindibile della Breast Unit del Policlinico Riuniti, ha raccontato l'emozione di aver ricevuto il riconoscimento Umberto Veronesi al 'Laudato Medico' per la categoria radioterapisti. Il prestigioso premio è stato promosso dall’associazione Europa Donna per preservare l’eredità umana del prof Umberto Veronesi di accoglienza, ascolto, comunicazione e vicinanza al paziente.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Giorgia Cocco, la dottoressa del Riuniti che fa la differenza nella cura dei pazienti oncologici: "Giochiamo nella stessa squadra"

FoggiaToday è in caricamento