rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Salute

Esenzione ticket per reddito: come funziona per i rinnovi dal 1 aprile

L'accesso ai servizi digitali è consentito con Spid e Cns (carta Nazionale dei Servizi). Il tutto, direttamente da casa, senza recarsi agli sportelli

Dal 1 aprile 2022 termina lo stato di emergenza sanitaria e, con esso, la proroga degli attestati provvisori di esenzione per reddito. La Asl Foggia invita, pertanto, tutte le persone già titolari di esenzione per reddito a verificare se la propria esenzione sia stata certificata dall’Agenzia delle Entrate o dal proprio medico di base oppure sul sito web di Puglia salute. In caso contrario, coloro che ritengono comunque di possedere i requisiti per usufruire dell'esenzione, possono procedere all'autocertificazione attraverso lo stesso portale web. Il tutto, direttamente da casa, senza recarsi agli sportelli. L'accesso ai servizi digitali è consentito con Spid e Cns (carta Nazionale dei Servizi). Il tutto, direttamente da casa, senza recarsi agli sportelli.

I codici per l'esenzione 

E01: esenzione per visite ed esami specialistici. Ne hanno diritto le cittadine e i cittadini di età inferiore a sei anni e superiore a sessantacinque anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito annuo complessivo non superiore a 36.151,98 euro;

E02: esenzione per visite ed esami specialistici. Ne hanno diritto le persone disoccupate e familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;

E03: esenzione per viste ed esami specialistici e per l’acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone titolari di pensioni sociali e loro familiari a carico;

E04: esenzione per viste ed esami specialistici e per l’acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone titolari di pensioni al minimo di età superiore a sessant'anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;

E94: esenzione totale o parziale per l’acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo complessivo fino a 18.000,00 euro, incrementato di 1.000,00 euro per ogni figlio a carico;

E95: esenzione totale o parziale per l’acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone di età superiore a 65 anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito annuo complessivo non superiore a 36.151,98 euro;

E96: esenzione totale o parziale per l’acquisto di farmaci. Ne hanno diritto le persone appartenenti a nuclei familiari con reddito annuo fino a 23.000,00 €, incrementato di 1.000,00 € per ogni figlio a carico.

In alternativa al servizio online, sarà possibile presentarsi agli sportelli dedicati allestiti dai Distretti Socio Sanitari dell’ASL Foggia, il cui elenco è visionabile alla pagina web: https://www.sanita.puglia.it/web/asl-foggia/distretti-socio-sanitari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esenzione ticket per reddito: come funziona per i rinnovi dal 1 aprile

FoggiaToday è in caricamento