Martedì, 28 Settembre 2021
Salute

Aumentano le urgenze, ma calano le donazioni. Appello dal policlinico di Foggia: "C'è bisogno di sangue"

La terapia trasfusionale è indispensabile e salvavita per pazienti oncologici, talassemici e per tutti coloro che hanno emorragie importanti per traumi, interventi chirurgici o durante o dopo il parto. 

D’estate le donazioni di sangue diminuiscono bruscamente, mettendo in allerta il sistema sangue del Policlinico Riuniti di Foggia. Anche quest’anno si sta purtroppo assistendo ad una carenza di sangue, ad un calo delle donazioni e ad un incremento del bisogno, legato alla ripresa dell’attività chirurgica programmata e al numero di interventi in emergenza dovuti a incidenti e a eventi traumatici legati anche all’afflusso di turisti.

La terapia trasfusionale è indispensabile e salvavita per pazienti oncologici, talassemici e per tutti coloro che hanno emorragie importanti per traumi, interventi chirurgici o durante o dopo il parto. 

Per questo motivo il policlinico Riuniti di Foggia lancia un appello a non dimenticare di donare il sangue a tutti i donatori periodici e a chi vuole diventarlo. "Prima di partire per le vacanze o al ritorno, l’invito è quello di donare il sangue, per garantire la terapia a tutti i pazienti che ne abbiano bisogno. Si può donare il sangue presso il Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale del Policlinico Riuniti di Foggia dal lunedì al sabato dalle ore 8.15 alle ore 11.30"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano le urgenze, ma calano le donazioni. Appello dal policlinico di Foggia: "C'è bisogno di sangue"

FoggiaToday è in caricamento