Salute

Finanziere morto per un arresto cardiocircolatorio: collega gira l'Italia in bici per promuovere attività di prevenzione

Daniele Battelli ricorda il collega Giuseppe Bucolo. La quinta tappa, San Severo-Bari, ha visto arrivare il ciclista solitario ma idealmente accompagnato nello sforzo da ogni militare della Guardia di Finanza

Daniele Battelli, foto da Rimini Today

'Un cuore in tour per Giuseppe'. Con questo slogan il vicebrigadiere Daniele Battelli in servizio presso il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Rimini, ha voluto onorare la memoria di un collega, l’app.sc.Q.S. Giuseppe Bucolo, scomparso improvvisamente un anno fa a causa di un arresto cardiocircolatorio durante la frequenza del XXI Corso Sovrintendenti presso la Scuola Allievi Finanzieri della Guardia di Finanza di Bari.

L’iniziativa di carattere sportivo, patrocinata dal Comando Generale del Corpo, prevede un tour di nove tappe con partenza il 31 maggio scorso da Milano, città questa dove prestava servizio il Finanziere deceduto, tappa intermedia a Bari, luogo del triste evento, per poi concludersi a Barcellona Pozzo di Gotto, cittadina siciliana dove la Fiamma Gialla è stata sepolta, vuole essere in incentivo a promuovere l’attività fisica come mezzo di prevenzione dell’infarto e delle altre problematiche cardiovascolari derivanti anche da atteggiamenti di vita sedentaria.

Ad avallare l’iniziativa anche la signora Rita Sidoti moglie del militare scomparso che si è resa entusiasta di quanto realizzato in memoria del marito. La quinta tappa, San Severo-Bari, spartiacque dell’iniziativa sportivo commemorativa, ha visto arrivare il ciclista solitario ma idealmente accompagnato nello sforzo da ogni militare della Guardia di Finanza che non ha mancato di manifestare i sinceri sentimenti di stima, affetto ed ammirazione per quanto realizzato.

daniele battelli-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziere morto per un arresto cardiocircolatorio: collega gira l'Italia in bici per promuovere attività di prevenzione

FoggiaToday è in caricamento