rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Salute

Psicosi Omicron, tante persone con raffreddore o mal di gola al Pronto soccorso. L'appello: "Non sono motivi validi. Siate responsabili"

L'appello della dottoressa Caporaletti, responsabile del Pronto soccorso del Riuniti dove, da diversi giorni, sono tanti i foggiani che si recano per raffreddore o mal di gola o per essere risultati positivi all'antigenico senza avere alcun sintomo

"Siate cittadini responsabili". Comincia così il breve appello pubblicato su Facebook dalla dottoressa Paola Caporaletti, responsabile sanitaria del Pronto soccorso (Dea 2° livello) del Policlinico Riuniti di Foggia. Il motivo, i tanti foggiani presentatisi al pronto soccorso senza motivi sufficientemente validi: "Considerazioni scaturite dalle esperienze di lavoro degli ultimi giorni: tosse e raffreddore o mal di gola o tampone antigenico positivo (senza sintomi, magari eseguito per andare a una festa) o essere contatto di un positivo non sono motivi per recarsi in pronto soccorso". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Psicosi Omicron, tante persone con raffreddore o mal di gola al Pronto soccorso. L'appello: "Non sono motivi validi. Siate responsabili"

FoggiaToday è in caricamento