Salute

Covid, meno di 90 ricoverati in tutta la Puglia: non accadeva da luglio 2021

Il bollettino epidemiologico di oggi 7 marzo in Puglia. Casi, decessi e ricoveri nelle province di Foggia, Bari, Bat, Brindisi, Lecce e Taranto

Covid: ennesimo calo dei contagi in Puglia. L’ormai consueto picco settimanale del martedì evidenzia la presenza di 219 nuovi tamponi positivi (su 4699 analizzati) e 4 decessi. Rispetto a una settimana fa si osserva una diminuzione di ben 85 casi (304 vs 219) che determina a sua volta un nuovo calo dell’incidenza, scesa di altri 2 punti. Infatti, negli ultimi sette giorni sono stati accertati meno di mille casi totali (982) per una incidenza cumulativa di 25,1 casi ogni 100mila abitanti. Un valore che non si registrava dalla fine di ottobre 2021, ovvero abbondantemente prima che la variante Omicron giungesse in Italia e in Puglia.

Interessanti anche i dati delle singole province, quattro su sei presentano valori inferiori alle media regionale. Importante è il drastico calo fatto registrare dalla provincia di Lecce, dove l’incidenza si è pressoché dimezzata nel giro di una settimana e ora è di poco superiore a quella regionale (28,9 casi ogni 100mila abitanti). Foggia resta la seconda provincia con il valore più basso dopo Barletta-Andria-Trani.

Dei 219 casi odierni, 97 sono stati registrati nella provincia di Bari, 38 nel Leccese, 26 nella provincia di Foggia e in quella di Brindisi, 19 nella provincia di Taranto, 10 nella provincia di Barletta-Andria-Trani. Si segnalano, inoltre, 2 casi che riguardano persone residenti fuori dalla Puglia e un caso riferito a una persona per la quale non è stata specificata la provincia di appartenenza.

Se sul fronte dei contagi le notizie sono positive, ancora più incoraggianti sono i dati delle ospedalizzazioni. Scendono a 83 le persone ricoverate nei reparti di area non critica (tasso di occupazione dei posti letto al 3%), mentre solo 3 persone sono presenti nelle terapie intensive di tutta la Puglia (0,6%). Per trovare un dato uguale o inferiore bisogna risalire addirittura all’ultima settimana di luglio del 2021. Il 29 luglio in Puglia erano ricoverate, in totale, 84 persone, ma con una distribuzione diversa (75 in area non critica e 9 in terapia intensiva).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, meno di 90 ricoverati in tutta la Puglia: non accadeva da luglio 2021
FoggiaToday è in caricamento