rotate-mobile
Salute

Covid: i dati in Puglia e in provincia di Foggia del 24 gennaio 2023

Il bollettino epidemiologico di oggi 24 gennaio in Puglia. Casi, decessi e ricoveri nelle province di Foggia, Bari, Bat, Brindisi, Lecce e Taranto

Covid in Puglia. Nel consueto picco settimanale del martedì non si riscontrano grosse novità sull’andamento epidemiologico, ma si conferma il graduale calo del numero di nuove positività raccolte. Sono 660 quelle individuate nella giornata di oggi, circa 400 in meno rispetto a una settimana fa. È dell’8,3% il tasso di positività (poco meno di 8mila i tamponi processati), anch’esso inferiore rispetto a quello di martedì scorso (10,8%). 

Come evidenzia il bollettino epidemiologico diramato dalla Regione Puglia, ben quattro province su sei fanno registrare meno di cento casi. Nella provincia di Bari sono 272 le nuove positività individuate, 134 quelle nella provincia di Lecce; Brindisi è la terza provincia per numero di contagi odierni (75), seguita dalla provincia di Taranto (67) e da quella di Foggia (64). Chiude Barletta-Andria-Trani, dove i tamponi positivi registrati oggi sono 43. 

Per quanto riguarda l’incidenza cumulativa, il dato si allontana sempre di più dai cento casi per 100mila abitanti (77,1). Restano Barletta-Andria-Trani (49,6) e Foggia (50,3) le due province dove il virus circola meno. Seguono Taranto (69,9), Brindisi (79,8), Lecce (85,7) e Bari (92,4). In Capitanata bisogna tornare al 22 novembre 2021, prima dell’avvento della variante Omicron – per trovare una incidenza ancora più bassa
Con i 7 decessi registrati oggi, è stata raggiunta e superata la soglia delle 100 vittime registrate dall’inizio dell’anno (per una media di oltre 4 morti al giorno). Un numero ancora troppo elevato, malgrado resti inferiore a quello rilevato nello stesso periodo dell’anno scorso (148 decessi). 

Capitolo ospedalizzazioni: la situazione resta sotto controllo, malgrado l’andamento resti piuttosto instabile. In area non critica, infatti, si contano ben 17 presenze in meno rispetto a ieri (da 223 a 206), per un tasso di occupazione dei posti letto sceso al 7,5% (il più basso degli ultimi due mesi). Per converso, risalgono i pazienti nelle terapie intensive pugliesi: sono 14 i positivi ricoverati, per un tasso di occupazione   del 2,6%. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: i dati in Puglia e in provincia di Foggia del 24 gennaio 2023

FoggiaToday è in caricamento