rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Salute

Covid: i dati in Puglia e in provincia di Foggia del 2 febbraio 2023

Il bollettino epidemiologico di oggi 2 febbraio in Puglia. Casi, decessi e ricoveri nelle province di Foggia, Bari, Bat, Brindisi, Lecce e Taranto

Covid in Puglia. Nella giornata di oggi sono 249 i nuovi casi registrati in Puglia. Poco più di 5300 i tamponi processati, per un tasso di positività che resta basso e quest’oggi scende sotto il 5% (4,7%). 

Secondo quanto riporta il bollettino epidemiologico diramato dalla Regione Puglia, anche oggi non ci sono province con più di 100 casi. Nello specifico, le province di Bari e Lecce fanno registrare lo stesso numero di tamponi positivi (82). Sono invece 35 i casi riscontrati nella provincia di Foggia, 24 quelli nella provincia di Brindisi, 17 nella provincia di Taranto. Chiude la provincia di Barletta-Andria-Trani con sole 11 nuove positività accertate. A questi si aggiunge anche un caso riferito a una persona residente fuori dalla Puglia. Inoltre, per 3 contagi registrati nei giorni scorsi come di provincia in definizione, sono stati riclassificati e riattribuiti. 

Come ogni giovedì, si chiude la settimana di monitoraggio. Per la quarta settimana consecutiva l’incidenza cumulativa in Puglia è in diminuzione. Nel periodo 27 gennaio – 2 febbraio, sono stati registrate solo 1805 nuove positività in tutta la regione, circa 800 in meno rispetto al precedente periodo di monitoraggio. Per trovare in Puglia una incidenza più bassa bisogna tornare indietro al 1° dicembre del 2021 (44,9). Addirittura si arriva al mese di ottobre del 2021 per trovare una incidenza in Capitanata più bassa di quella registrata oggi (32,9). Restano quattro le province con un numero di casi per 100mila abitanti più basso rispetto a quello regionale. Fanno eccezione Bari (53,8) e Lecce (61,1). 

Capitolo ospedalizzazioni: la situazione dei ricoverati in Puglia resta stabile. Nei reparti ordinari si osserva un lieve aumento delle presenze (dalle 222 di ieri alle 225 di oggi), ma il tasso di occupazione resta abbondantemente sotto controllo (8,3%). Resta invariato, invece, il numero delle persone ricoverate nei reparti di terapia intensiva, dove il tasso di occupazione è fermo all’1,9%. 

Sono 6 le vittime accertate oggi: il totale dei decessi registrati dall’inizio dell’anno sale a 142 (4,3 al giorno), Infine, sale a 136 il dato delle vittime accertate dall’inizio dell’anno (5 quelle registrate oggi).  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: i dati in Puglia e in provincia di Foggia del 2 febbraio 2023

FoggiaToday è in caricamento