rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Salute

Covid, al policlinico Riuniti i ricoverati sono 39: non vaccinati quattro dei sei contagiati della Rianimazione

Il numero dei pazienti contagiati ricoverati al policlinico Riuniti di Foggia oggi 3 dicembre 2021, tra vaccinati e non vaccinati

23 persone ricoverate in Malattie Infettive (11 vaccinati e dodici non vaccinati), due ad indirizzo chirurgico (vaccinati), tre ad indirizzo ostetrico-ginecologico (non vaccinati), cinque in pneumologia (1 vaccinato e 4 non vaccinati) e sei in Rianimazione (quattro non vaccinati, uno con doppia dose e uno con una dose ma con comorbilità pregresse). Questa la cartina del contagio al policlinico Riuniti di Foggia ad oggi 3 dicembre 2021. Trentanove pazienti Covid ricoverati, poco più donne che uomini, età media 66 anni.

L’azienda ospedaliero-universitario specifica che questo dato in valore assoluto è in diminuzione da quando la campagna vaccinale ha raggiunto una larga fetta della popolazione, “a maggior ragione se si valuta che in quei momenti della pandemia i casi Covid venivano ricoverati anche presso gli ospedali della Asl/Fg e presso l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. Da settembre tutti i casi Covid della provincia di Foggia sono esclusivamente ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia, rendendo, quindi, evidente il dato della riduzione dei ricoveri”.

Inoltre, si legge, “i 14 pazienti vaccinati ricoverati presso reparti a bassa-media intensità di cura (Malattie Infettive, Pneumologia) vanno rapportati all’87,4% della popolazione regionale over 12 che ha completato il ciclo vaccinale e, dunque, i restanti 19 pazienti ricoverati non vaccinati vanno considerati in relazione al 12,6% della popolazione che non ha completato il ciclo vaccinale e quindi immunizzata”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, al policlinico Riuniti i ricoverati sono 39: non vaccinati quattro dei sei contagiati della Rianimazione

FoggiaToday è in caricamento