Sabato, 19 Giugno 2021
Salute

Lopalco è convinto: "Il Covid ci lascerà in eredità l'uso delle mascherine". Promosso anche il coprifuoco: "Impatto positivo"

Il punto dell’epidemiologo e assessore regionale alla Sanità, Pierluigi Lopalco che, all’agenzia Dire, spiega come trovare il giusto equilibrio tra socialità e sicurezza

Immagine di repertorio

Il Coronavirus ci lascerà in eredità l'uso delle mascherine. Lo sostiene l'epidemiologo e assessore regionale alla Sanità Pierluigi Lopalco che, all'agenzia Dire, spiega: "Sarebbe una buona prassi in futuro usare le mascherine durante il picco della stagione influenzale, soprattutto se abbiamo dei sintomi o contatti con persone fragili che non si sono potute vaccinare".

Secondo Lopalco, infatti, il Covid diventerà "uno dei tanti virus endemici che causano ogni anno migliaia di casi di polmonite virale".

Aquel punto, la "popolazione avrà trovato un equilibrio con questo virus, contro cui non bisognerà più specificatamente difendersi ma semplicemente stare attenti, come con le altre malattie che producono patologie respiratorie, che ci hanno sempre accompagnato ma non hanno mai creato il disastro che ha provocato questa pandemia".

In materia di coprifuoco, invece, l'assessore spiega come tale aprica abbia effettivamente un impatto positivo, "perché rientra in quei provvedimenti che mirano a limitare la circolazione delle persone. Chiaramente questo ragionamento va commisurato con la diffusione del virus: quando questa diminuisce allora è possibile fare allentamento. Bisogna trovare il giusto equilibrio tra l'impatto sull'economia, la funzionalità della società in cui viviamo e la sicurezza sanitaria che - conclude - ancora oggi deve essere prioritaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lopalco è convinto: "Il Covid ci lascerà in eredità l'uso delle mascherine". Promosso anche il coprifuoco: "Impatto positivo"

FoggiaToday è in caricamento