rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Salute

L'immunoterapia passiva con plasma è partita: prelevati in Puglia i primi 14 campioni dai pazienti/donatori guariti dal Covid

Il centro trasfusionale del Policlinico di Bari ha infatti inviato questa mattina al laboratorio di microbiologia dell'azienda ospedaliera universitaria di Padova i primi 14 campioni di siero/plasma prelevati dai pazienti/donatori guariti dal Covid-19

Passa allo step dell'analisi dei campioni la sperimentazione della terapia al plasma contro il Covid-19. È partita in Puglia la sperimentazione per la immunoterapia passiva con plasma raccolto da pazienti guariti dal Covid-19.

Il centro trasfusionale del Policlinico di Bari ha infatti inviato questa mattina al laboratorio di microbiologia dell'azienda ospedaliera universitaria di Padova i primi 14 campioni di siero/plasma prelevati dai pazienti/donatori guariti dal Covid-19.

Questo il commento di Emiliano: "Entro una settimana sarà trasmesso l’esito del titolo di anticorpi neutralizzanti, ovvero la quantità di anticorpi anti-Sars Cov-2 “attivi”: è questo un dato indispensabile per stabilire l'idoneità dei soggetti alla donazione. In caso di esito positivo saranno progressivamente riconvocati dal centro trasfusionale per il prelievo/donazione di plasma in aferesi. E potremo procedere con la sperimentazione della cura sui pazienti Covid pugliesi con forme moderate/severe. Grazie ancora a tutti coloro che stanno donando il plasma. Un piccolo gesto di enorme importanza per tutti"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'immunoterapia passiva con plasma è partita: prelevati in Puglia i primi 14 campioni dai pazienti/donatori guariti dal Covid

FoggiaToday è in caricamento