Riecco i test sierologici ai Riuniti: per scoprire chi è entrato in contatto con il Covid anche in forma asintomatica

Questa nuova tornata si concentrerà nuovamente su tutti i soggetti screenati nella prima fase dell'indagine monitorando la possibile risposta immunitaria a distanza di 60 giorni dal primo test

Lo screening sierologico

E' partita la seconda fase dello screening sierologico dei dipendenti (personale sanitario e non) del Policlinico Riuniti di Foggia avviato per verificare la persistenza o meno di immunoglobine sieriche IgM e IgG che identificano gli anticorpi in chi è entrato in contatto con il Covid-19 anche in forma asintomatica.

Questa nuova tornata si concentrerà nuovamente su tutti i soggetti screenati nella prima fase dell'indagine monitorando la possibile risposta immunitaria a distanza di 60 giorni dal primo test, quindi sia su chi abbia sviluppato anticorpi sia su chi non abbia prodotto le immunoglobine sieriche.

L’elenco dei dipendenti sanitari e non sanitari che hanno eseguito l'indagine sierologica nella prima fase ha compreso 3747 nominativi, mentre il numero della popolazione di dipendenti delle ditte appaltatrici presso il Policlinico Riunti di Foggia è stato di 573.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il test diagnostico consisterà in un prelievo di sangue venoso analizzato presso il laboratorio dell’UOC di Patologia Clinica e afferente al dipartimento di Diagnostica di Laboratorio. Presto saranno definiti i risultati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento