rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Salute

Natale piegato da Omicron: 1671 casi in Puglia, è il record di contagi da quarta ondata

Covid, il bollettino epidemiologico del 25 dicembre 2021 in Puglia. I morti e i contagi nelle province di Bari, Bat, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto

Giornata nera in Puglia, dove è stato registrato il più alto numero di contagi nel corso della quarta ondata caratterizzata dalla contagiosa variante Omicron. Oggi 25 dicembre sono stati registrati 1671 nuovi casi su oltre 40mila test all’infezione da Covid-19 Coronavirus (40295 per l’esattezza). Quattro invece le vittime nelle ultime 24 ore. La provincia più colpita è quella di Bari con 497 casi, 332 a Lecce, 263 nel Brindisino e 239 in provincia di Foggia. Chiudono Taranto con 152 e la Bat con 141. Quarantadue i residenti fuori regione contagiati, cinque in via di definizione. Sfondata la soglia dei 10mila attualmente positivi, 10864. Sono 197 i pazienti ricoverati nei reparti ospedalieri Covid. Di questi 172 in area non critica e 25 in terapia intensiva.

Il 25 dicembre di un anno fa, quando l'Italia era in pieno lockdown e non si poteva praticamente nemmeno sostare fuori e fare una passeggiata, in Puglia erano stati registrati 1011 casi Covid su 7540 test processati e 26 decessi. In provincia di Foggia 240 contagi e quattro morti. 

                

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale piegato da Omicron: 1671 casi in Puglia, è il record di contagi da quarta ondata

FoggiaToday è in caricamento