Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risultati importantissimi a Casa Sollievo: lotta ai tumori cerebrali, sla e sclerosi multipla nella 'Casa' della ricerca

Successo per il 'Concerto di Natale', serata-evento organizzata per raccogliere fondi da destinare alle attività di ricerca dell’IRCCS di San Giovanni Rotondo. Le anticipazioni a FoggiaToday

 

Riflettori accesi sull’attività dei ricercatori, i loro studi e le loro storie. E’ stata una serata da ‘tutto esaurito’, quella registrata lo scorso sabato al Teatro Verdi di San Severo per il ‘Concerto di Natale’ di Casa Sollievo della Sofferenza.

Una serata-evento organizzata in collaborazione con Cantine d’Araprì, per raccogliere fondi da destinare alle attività di ricerca dell’IRCCS di San Giovanni Rotondo, che sta ottenendo risultati importantissimi. “Abbiamo concluso una sperimentazione di fase 1 sulla SLA e proprio all’inizio di questa settimana abbiamo incontrato AIFA (Agenzia Italiana per il Farmaco, ndr). Penso che a breve avremo l’autorizzazione per aprire la sperimentazione di fase 2 con 40-60 pazienti”, anticipa a FoggiaToday Angelo Vescovi, direttore scientifico di ‘Casa Sollievo’.

“Stiamo per chiudere entro maggio la sperimentazione di fase 1 sulla sclerosi multipla sempre col trapianto di cellule staminali cerebrali ed è in previsione per la fine del 2020 la sperimentazione per le lesioni spinali. Inoltre, ad ottobre, abbiamo concluso quella sui tumori cerebrali”. Inoltre, grazie ad un finanziamento del Contratto Istituzionale di Sviluppo di Capitanata, presto al via in Casa Sollievo un progetto industriale che prevede l’ampliamento sia dei laboratori di ricerca, sia dell’Ospedale.

Sul palco, una staffetta di artisti che hanno prestato il proprio talento alla nobile causa: assieme alla famiglia Placido – riunita per la prima volta sul palco con Michele, Violante e Brenno – hanno partecipato cantanti e musicisti del calibro di Andrea Mingardi, Linda Valori, Teo Ciavarella, tra i comici Demo Mura, Gennaro Calabrese, Marco Capretti e Marco il ventriloquo. Tutti condotti dai presentatori Mary De Gennaro e Danilo Brugia.

“Grazie a tutti gli artisti che hanno partecipato e grazie ai ricercatori di Casa Sollievo, che stanno facendo un lavoro straordinario, spesso a riflettori spenti. E permettetemi di ringraziare anche tutti quelli che in quella 'Casa' ci lavorano, e che tutti i giorni portano avanti quella missione. E grazie anche a tutti voi che avete partecipato, ancora una volta abbiamo riempito fino al loggione questo magnifico teatro. Grazie a voi di esserci sempre”, ha chiosato il direttore generale Michele Giuliani | IL VIDEO

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento