menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, l'Aifa autorizza la sperimentazione della 'Colchicina': il vecchio farmaco sui pazienti con polmonite Covid

La popolazione in studio è costituita da pazienti con polmonite da Covid-19 con deficit di saturazione dell’ossigeno e che richiedono assistenza in regime di ricovero.

L'Agenzia Italiana del Farmaco Aifa ha autorizzato un nuovo studio 'Colvid-19' per la sperimentazione di farmaci per il trattamento di Covid-19.

Si tratta di uno studio multicentrico italiano, randomizzato, di fase II, che valuta l’efficacia e la sicurezza di Colchicina, un vecchio farmaco utilizzato nei disturbi su base auto-infiammatoria e nella gotta, in pazienti affetti da Covid-19

Lo studio è coordinato dall’azienda ospedaliera di Perugia, sotto l’egida della Società Italiana di Reumatologia, della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali e dell’Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri.

La popolazione in studio è costituita da pazienti con polmonite da Covid-19 con deficit di saturazione dell’ossigeno e che richiedono assistenza in regime di ricovero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento