Lunedì, 14 Giugno 2021
Salute

Covid-19 in Puglia, altri dieci tamponi esaminati nel Laboratorio regionale: sono risultati tutti negativi

I casi in Puglia rimangono sempre tre, del soggetto proveniente da Codogno e dei due contatti stretti, risultati positivi ma asintomatici, che rimangono ancora in quarantena

Foto da Citynews

Nel giorno in cui Ascoli Satriano in provincia di Foggia è stata raggiunta dalla notizia di 17 persone in "isolamento fiduciario" poiché entrati in contatto dal 21 al 24 febbraio con un soggetto rientrato a Soresina e risultato, presso l'ospedale di Cremone, positivo al test Covid-19, il direttore del dipartimento sanità della Regione Puglia, Vito Montanaro, comunica che  i dieci tamponi esaminati oggi dal Laboratorio di riferimento regionale per Sars-CoV-2, l’agente del Covid-19, hanno dato esito negativo.

I casi in Puglia, pertanto, rimangono sempre tre: il caso proveniente da Codogno, che sta già bene e che rimarrà in monitoraggio  fino a quando i tamponi non si negativizzeranno e potrà essere dimesso, e i due contatti stretti, risultati positivi ma asintomatici, che rimangono ancora in quarantena.

Giunge, inoltre, notizia ufficiale da parte dell’Istituto Superiore di Sanità che il primo caso sospetto accertato in Puglia è un caso confermato di SARS-CoV-2.

Più di 1000 in un giorno lle chiamate dei cittadini al numero verde 800713931, attivato da giovedì 27 febbraio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19 in Puglia, altri dieci tamponi esaminati nel Laboratorio regionale: sono risultati tutti negativi

FoggiaToday è in caricamento