rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Salute Cerignola

Donne in gravidanza, vaccinazione fondamentale per proteggere il feto dal Covid: allattamento non viene interrotto

La vaccinazione non espone il lattante a rischi, ma gli permette, anzi, di assumere, tramite il latte, anticorpi contro il Coronavirus. Open day a Cerignola l'8 marzo

Per l'8 marzo, giorno della festa della donna, la Asl Foggia ha organizzato una giornata dedicata alla vaccinazione delle donne in gravidanza e allattamento. L’iniziativa si rivolge a tutte le donne in gravidanza e alle neomamme che non hanno ancora ricevuto il vaccino anti Covid, devono completare il ciclo vaccinale (primario o dose di richiamo) e si sono negativizzate da almeno 12 settimane. L’open day con accesso libero si svolgerà presso l’hub vaccinale del presidio pspedaliero di Cerignola (allestito presso la struttura polifunzionale) dalle 8,30 alle ore 15.

La vaccinazione sarà curata dagli operatori sanitari del servizio di igiene pubblica e dall’equipe della struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’pspedale Tatarella. La vaccinazione in gravidanza e durante l’allattamento produce molteplici benefici. È fondamentale per proteggere immediatamente la futura mamma e il feto dal Covid 19. È importante anche per il neonato che riceve gli anticorpi dalla madre. Le donne che allattano possono vaccinarsi, infatti, senza alcuna necessità di interrompere l’allattamento. La vaccinazione non espone il lattante a rischi, ma gli permette, anzi, di assumere, tramite il latte, anticorpi contro il Coronavirus.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare gli operatori della Struttura di “Ostetricia e Ginecologia” ai seguenti numeri telefonici: 0885.419606 e 0885.419600.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donne in gravidanza, vaccinazione fondamentale per proteggere il feto dal Covid: allattamento non viene interrotto

FoggiaToday è in caricamento