menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Asl di Foggia

L'Asl di Foggia

Battista non sarà più il direttore sanitario dell'Asl di Foggia: coordinerà la trasformazione del 'D'Avanzo'

Coordinerà il programma di integrazione tra territorio e ospedale frutto dell’importante protocollo d’intesa firmato da Piazzolla e Vitangelo Dattoli, che permetterà di trasformare il 'Colonnello D’Avanzo' in un Polo Integrato di servizi sanitari territoriali

Dal prossimo 2 luglio 2018 Antonio Battista non sarà più il direttore sanitario della Asl di Foggia ma ricoprirà un incarico altrettanto prestigioso, sempre in collaborazione con la Asl. Coordinerà, infatti, il programma di integrazione tra territorio e ospedale frutto dell’importante protocollo d’intesa firmato da Piazzolla e Vitangelo Dattoli, direttore generale della Azienda Ospedaliero Universitaria Ospedali Riuniti di Foggia che permetterà di trasformare il 'Colonnello D’Avanzo' in un Polo Integrato di servizi sanitari territoriali in cui sarà garantita l’applicazione di percorsi sanitari condivisi.

Il Direttore Generale Piazzolla, anche a nome di tutti i collaboratori dell’azienda, ha ringraziato Battista per il lavoro svolto e per la collaborazione offerta nel delicato percorso di riorganizzazione sanitaria avviato nel corso degli ultimi anni. Battista saluta e ringrazia tutti i dirigenti e i collaboratori che lo hanno coadiuvato nella attività quotidiana.

Intanto, con deliberazione del Direttore Generale n. 1007 del 28 giugno 2018, è stato affidato l’incarico di direttore amministrativo dell’Azienda a Ivan Viggiano. Dirigente Amministrativo con una esperienza di elevato livello nella direzione apicale in strutture sanitarie pubbliche e private, Viggiano è regolarmente iscritto nell’Albo Regionale degli aspiranti alla nomina di Direttore Amministrativo approvato con Determinazione del Direttore Dipartimento Promozione della Salute del Benessere Sociale e dello Sport per tutti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento