Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica Centro - Cattedrale

Foggia, il PD si confronta con commercianti e cittadini: “ZFU, meno tasse/più lavoro”

L’incontro sulle Zone Franche Urbane, ospitato dal Bar 2000 in piazza Cattedrale, è in programma lunedì 28 aprile alle ore 17.30. Piemontese: “Premiato chi opera davvero e sceglie la legalità e la qualità”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

ZFU – Meno Tasse/Più lavoro è il titolo dell’iniziativa politica organizzata dall’Unione provinciale del Partito Democratico per promuovere le opportunità di rilancio dell’economia nell’area del centro storico di Foggia grazie ai fondi destinati alle Zone Franche Urbane. L’incontro, ospitato dal Bar 2000 in piazza Cattedrale, è in programma lunedì 28 aprile alle ore 17.30.

A confrontarsi sul tema saranno: Franco Granata, direttore Confesercenti Foggia; Enrico Salvatori, responsabile organizzativo sindacale Confcommercio Foggia; Augusto Marasco, candidato sindaco di Foggia; Antonio Griner, responsabile Finanza locale della Segreteria regionale PD; Elena Gentile, assessore alla Sanità Regione Puglia. Gli interventi ed il dibattito pubblico saranno introdotti da Raffaele Piemontese, segretario provinciale del PD Foggia, e coordinati da Margherita Guadagno, responsabile Finanza locale della segreteria provinciale del PD Foggia.

MAPPA DELLE ZONE E BANDO ZFU

“Il progetto della Zona Franca Urbana è radicato nella volontà politica di rigenerazione e valorizzazione del centro storico espressa dalle amministrazioni di centrosinistra degli ultimi 10 anni – afferma Raffaele Piemontese – Grazie alla collaborazione attiva della Regione Puglia ed all’impulso decisivo dei Governi Letta-Renzi, oggi è possibile cogliere l’opportunità di defiscalizzare anche le microattività imprenditoriali e quelle professionali per generare lavoro e rivitalizzare l’area della cosiddetta ‘testa di cavallo’.

Invece di contributi a fondo perduto disseminati anche con finalità assistenzialistiche, sarà premiato chi opera davvero, chi sceglie la legalità e la qualità, chi forma e assume i dipendenti. Sarà poi compito della prossima Amministrazione comunale valorizzare ulteriormente lo sforzo finanziario pubblico e l’intrapresa privata – conclude Raffaele Piemontese – con interventi mirati a garantire sicurezza, vivibilità e decoro all’area più antica e suggestiva di Foggia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia, il PD si confronta con commercianti e cittadini: “ZFU, meno tasse/più lavoro”

FoggiaToday è in caricamento