Zero Privilegi Puglia: raccolta firme a Foggia il 28 e 29 aprile

Campagna di raccolta firme promossa dagli iscritti al Movimento di tutta la Puglia per il taglio degli stipendi e dei privilegi dei consiglieri della Regione Puglia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

5 stelle-2Sbarca anche a Foggia lo Zero Privilegi Puglia, la campagna di raccolta firme per tagliare gli stipendi ed i privilegi degli eletti al Consiglio Regionale della Puglia

La raccolta firme si terrà presso il gazebo degli iscritti al Movimento 5 Stelle nell'isola pedonale di Foggia 

Sabato 28 aprile dalle ore 17.00 alle ore 21.00 e Domenica 29 aprile dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 21.00

Scenderanno in campo il prossimo 28 e 29 Aprile gli iscritti al Movimento 5 Stelle di Foggia in occasione di Zero Privilegi Puglia, una campagna di raccolta firme promossa dagli iscritti al Movimento di tutta la Puglia per il taglio degli stipendi e dei privilegi dei consiglieri della Regione Puglia.

"La proposta di legge dello Zero Privilegi Puglia per la cui presentazione chiediamo una firma prevede il taglio del 50% degli stipendi dei consiglieri regionali (gli eletti del Movimento 5 Stelle solitamente si tagliano gli stipendi del 70/80%), l'abolizione dell'assegno di fine mandato che ogni consigliere incassa alla fine del proprio mandato (intorno ai 150.000 euro dopo 5 anni), l'abolizione del vitalizio che per i consiglieri si va ad aggiungere alla pensione maturata, la non erogazione della diaria in caso di eccessive assenze, sostituzione dell'accesso gratuito alla rete autostradale con rimborsi per spese effettivamente effettuate e debitamente documentate ed infine la sospensione del trattamento economico ai consiglieri sottoposti dalla magistratura a misure cautelari" dichiarano gli iscritti del Movimento 5 Stelle di Foggia. (vedi tabella dei tagli previsti dalla proposta di legge)

"I tagli di tali privilegi da parte dei consiglieri regionali pugliesi farebbero risparmiare 9 milioni di euro all'anno ai cittadini della Puglia, e 45 milioni ad ogni legislatura, a cui si andrebbero a sommare ulteriori 9 milioni di risparmi nel tempo in seguito all'abolizione del vitalizio" continuano gli attivisti a 5 stelle. 

"In un periodo storico in cui i disoccupati ed i piccoli imprenditori ed artigiani si tolgono la vita perchè non riescono più a sopravvivere chiediamo un atto di sobrietà e di decenza ai nostri dipendenti politici eletti al Consiglio Regionale della Puglia. Un risparmio di tale portata potrebbe ad esempio essere utilizzato per creare un piccolo fondo di solidarietà per dare respiro alle migliaia di lavoratori disperati, atterrati dalla crisi e continuamente chiamati a sacrifici "lacrime e sangue".

In tutta la Puglia la raccolta firme sta richiedendo un grande sforzo da parte di tutti i ragazzi del Movimento 5 Stelle, per raccogliere le 15.000 firme necessarie per presentare e far discutere la proposta di legge al Consiglio Regionale della Puglia e la raccolta firme si sta tenendo in questi giorni oltre che a Foggia anche a San Marco in Lamis, Manfredonia, Lucera, San Severo, Cerignola ed altre date verranno ancora calendarizzate in altri paesi della Capitanata.

"Siamo arrivati a raccogliere in tutta la Puglia già 10.000 firme delle 15.000 necessarie, a differenza delle altre regioni italiane in cui sono necessarie solo 5.000 firme per far discutere una proposta di legge al Consiglio Regionale. Un chiaro segnale di quanto sia degradante ed offensivo il livello di partecipazione e di democrazia che viene riservato alla Puglia, una regione in cui il suo Presidente non fa altro che parlare di democrazia e partecipazione" concludono gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Foggia.

La raccolta firme per lo Zero Privilegi Puglia si terrà presso il gazebo dell'isola pedonale di Foggia Sabato 28 aprile dalle ore 17.00 alle ore 21.00 e Domenica 29 aprile dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 21.00

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento