Zapponeta: accredito d'imposta per le aziende agricole

concessione dell’accredito di imposta - tramite carburante ad accisa agevolata - per tutte le aziende agricole che hanno utilizzato il gasolio agricolo al fine di pompare l’acqua da far confluire nei canali di scolo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il Comune di Zapponeta informa che in data 20 maggio 2011 la Regione Puglia ha risposto affermativamente alla richiesta dell’amministrazione ofantina per la concessione dell’accredito di imposta - tramite carburante ad accisa agevolata - per tutte le aziende agricole che hanno utilizzato il gasolio agricolo al fine di pompare l’acqua da far confluire nei canali di scolo. E’ stata, dunque, pienamente riconosciuta la necessità, per gli agricoltori di Zapponeta, di usufruire di una maggiorazione della quantità di carburante agricolo agevolato in virtù dello straordinario consumo verificatosi nel corso degli episodi alluvionali dei primi giorni di marzo, durante i quali il gasolio è stato utilizzato per alimentare le pompe idrovore. La maggiorazione è condizionata all’individuazione, da parte della amministrazione comunale, delle ditte e dei territori interessati.

"Riteniamo sia un risultato particolarmente significativo della solerzia e vicinanza dell’Ente Regione alle esigenze e problematiche di quelle popolazioni residenti nei territori le cui economie, a carattere prevalentemente agricolo, sono state danneggiate dai recenti episodi alluvionali ed è anche la dimostrazione del clima di proficua e funzionale collaborazione istituzionale che la nuova giunta ha inteso instaurare, già nei primissimi giorni di mandato, nell’interesse di tutta la comunità zapponetana".
 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento