Vigili aggrediti: la condanna dell'amministrazione comunale

Mongelli: “Ogni forma di illegalità va contrastata nell’interesse comune” Lambresa: “I cittadini non acquistino più merce contraffatta dagli abusivi” Piemontese: “Amareggiati da questi episodi violenza sempre più diffus

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell'aggresione ai Vigili Urbani avvenuta ieri sera in via Vincenzo Lanza

Ai vigili urbani aggrediti ieri va la solidarietà mia e di tutta l’Amministrazione comunale per l’egregio lavoro svolto, a causa del quale talvolta sono vittime di una violenza inconcepibile e intollerabile”. Questo il commento del sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, dopo l’aggressione ai danni di una pattuglia della Polizia Municipale da parte di un gruppo di venditori abusivi di origine straniera che sostavano su via Lanza. “Il principio della legalità – continua Mongelli – non è condizionato da alcun fattore se non quello di porre un argine al delinquere, in qualsiasi forma esso si concretizzi. Non può e non deve passare la linea secondo cui esistono reati più o meno gravi: ogni reato va contrastato con forza, perché lede, sempre e comunque, l’interesse comune”.

La vicesindaco con delega alla Legalità e Sicurezza, Lucia Lambresa, ieri sera si è recata al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti per accertarsi delle condizioni di salute degli agenti coinvolti: “dobbiamo constatare che questo episodio non è un caso isolato – afferma – ma non per questo si fermerà l’ottimo lavoro portato avanti dal corpo di Polizia Municipale. In questi mesi, abbiamo portato avanti con determinazione una grande campagna di legalità finalizzata ad arginare sensibilmente il fenomeno dell’abusivismo commerciale e della vendita di merce contraffatta. Ma serve una maggiore collaborazione dei cittadini, che possono aiutarci a contrastare questi fenomeni evitando di acquistare merce contraffatta dai venditori irregolari. Per quanto ci riguarda, continueremo a portare avanti la nostra politica di contrasto a ogni forma di illegalità, intensificando la collaborazione con le altre forze dell’ordine del territorio, che hanno sempre dimostrato particolare attenzione alle nostre richieste”.

Ai vigili urbani coinvolti nell’aggressione, arriva anche la solidarietà del presidente del Consiglio comunale, Raffaele Piemontese, che a nome di tutti i consiglieri esprime “amarezza nel constatare quanto difficile sia diventato far rispettare i canoni minimi di legalità. Il lavoro svolto dalle donne e dagli uomini del corpo di Polizia Municipale, nonostante i pericoli imprevisti a cui sono esposti, è un baluardo. Ai vigili urbani coinvolti nell’episodio di violenza e a tutto il Corpo va la nostra solidarietà nonché l’apprezzamento per il lavoro svolto egregiamente fino a oggi”.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento