'Pugliapromozione', la Capone difende lo spot e risponde a Gatta: “La Capitanata è presente”

Le precisazioni dell’assessore al Turismo dopo le polemiche dei giorni scorsi contro il video della campagna online di Pugliapromozione: “Lo spot è stato criticato da chi non ha riconosciuto i luoghi della ‘sua’ Puglia. Nel video il racconto della Puglia non poteva essere didascalico, ma voleva creare una emozione"

Loredana Capone

“Noi pugliesi amiamo la nostra terra e abbiamo un innato spirito di accoglienza dei viaggiatori, ma spesso non conosciamo la Puglia. E’ anche il caso del Consigliere regionale Giandiego Gatta, che non ha riconosciuto nel video che fa parte di una campagna di comunicazione di Pugliapromozione, partita ad aprile e diffusa in tutta Italia, la suggestiva basilica di Siponto, situata a Manfredonia, porta del Gargano. Le isole Tremiti o il lago di Occhito sono stati invece scelti per altri mezzi di comunicazione. Fino a prova contraria Siponto, Manfredonia e Isole Tremiti si trovano in Capitanata. Il video della campagna on line che ha coinvolto molti dei territori della nostra Puglia, è in rete da venerdì 7 luglio e ha già totalizzato oltre 5 mila visualizzazioni”. Commenta così l’assessore regionale al turismo Loredana Capone, in risposta alle dichiarazioni di Giandiego Gatta, dopo la presentazione del video, facente parte della campagna di comunicazione di ‘Pugliapromozione’.

“L’idea è tenere insieme cultura e paesaggio e, perciò, i soggetti principali, chiamati a sviluppare il climax di un racconto di 2 minuti e 15 secondi, sono due: la grande scultura-installazione di Edoardo Tresoldi che riproduce la basilica paleocristiana di Santa Maria di Siponto, dentro cui danza una ballerina classica; e lo scenario dechirichiano del complesso del Santuario della Madonna De Finibus Terrae di Santa Maria di Leuca, dove si esibisce un violoncellista. Lo spot è stato criticato da chi non ha riconosciuto i luoghi della “sua” Puglia”, puntualizza l’assessore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Capone conclude: “Nel video il racconto della Puglia non poteva essere didascalico, ma ha inteso creare una emozione e una suggestione. È questo il senso di una comunicazione innovativa che fa sognare e desiderare di visitare un luogo. Le informazioni concrete del viaggio si trovano per quanto riguarda tutta la Puglia sul sito di Viaggiare in Puglia e le cartoline, caso mai, si comprano poi una volta in vacanza”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Coronavirus: zero contagi e zero morti in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento