Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Elena Gentile non le manda a dire: "Il PD? Un partito in coma, senza un linea politica"

La fotografia impietosa della gestione Pd tracciata da Elena Gentile, accompagnata dal consigliere provinciale Tommaso Sgarro. IL VIDEO

 

Un partito "in coma, senza un linea politica, che viaggia a briglie sciolte, che non promuove una discussione da mesi, che ha un segretario che è un muro di gomma che non dà risposte, che vive una schizofrenia senza precedenti in Provincia, con un gruppo spaccato a metà tra chi ha preso le deleghe e chi le ha rifiutate".

"Ma soprattutto che parteciperà alle elezioni amministrative senza aver comunicato quali sono i candidati del Pde perché, rischiando la divaricazione in molti comuni" (vedi Orsara di Puglia dove Elena Gentile conferma la fiducia al sindaco uscente Tommaso Lecce mentre i dem di Piemontese e civici promuovono la discontinuità con Pierluigi Caraglia, o a Rodi dove l'europarlamentare si schiera con Giovanna Amedei a differenza degli altri che appoggiano il già sindaco Carmine D'Anelli).

È la fotografia impietosa tracciata oggi della gestione Pd da Elena Gentile accompagnata dal consigliere provinciale Tommaso Sgarro. "Un partito democratico - affonda - subalterno ai civici di Michele Emiliano". "Ci vediamo al prossimo congresso", minaccia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento