rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica Manfredonia

Vertenza Sangalli, Gatta pungola Emiliano: “Da parte sua serve impegno di ferro”

Il vicepresidente del Consiglio regionale duro con il governatore: “La Regione non ha portato un’azione determinante fino a oggi”

"Manca poco allo scadere degli ammortizzatori sociali e le notizie che giungono non sono affatto rassicuranti. Al presidente Emiliano chiedo un impegno "di ferro" per non abbandonare i 200 dipendenti della Sangalli Vetro di Manfredonia e far ripartire una realtà industriale preziosissima per il territorio".

Bordo: “Il Governo garantisca gli ammortizzatori sociali”

Riccardi: “Si è perso troppo tempo”

Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta (Fi). "La Regione - aggiunge - nonostante i nostri ripetuti appelli, non ha portato avanti un'azione determinante fino ad oggi. Ma la situazione è troppo delicata e lo spirito collaborativo ci anima in modo pieno ed esclusivo. Non possiamo immaginare lo smantellamento "pezzo a pezzo" della produzione, laddove è assolutamente possibile pensare ad un percorso di rilancio aziendale con un nuovo soggetto imprenditoriale. L'impegno della Politica deve muoversi su questi due binari: pensare ad oggi, prorogando gli ammortizzatori sociali, e al domani, individuando un acquirente serio. Ci auguriamo sentitamente - conclude Gatta - che la Giunta pugliese esperisca ogni strada utile per un intervento finalmente concreto del governo nazionale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Sangalli, Gatta pungola Emiliano: “Da parte sua serve impegno di ferro”

FoggiaToday è in caricamento