Politica Lucera

Vertenza “Lucera Service”, per i lavoratori un contratto di solidarietà fino a settembre

E dal nuovo anno scolastico si torna a pieno regime. Poliseno (UGL Trasporti): "Abbiamo messo d'accordo tutte le parti. Non avremmo mai potuto permettere che altre famiglie finissero in mezzo ad una strada"

E’ soddisfatta la Segreteria Territoriale dell’UGL Foggia a conclusione del vertice di in Prefettura per la questione dei 14 esuberi della “Lucera Service”, ditta che si occupa del servizio di trasporto urbano di alunni e disabili nella città federiciana.

Per loro e gli altri 10 colleghi partirà il contratto di solidarietà che durerà fino all’inizio del nuovo anno scolastico quando tutti e 24 i lavoratori ritorneranno a lavorare a pieno regime.

“Il problema – ha dichiarato Carmine Poliseno, segretario provinciale UGL Trasporti – è sorto nel momento in cui il Comune di Lucera ha tagliato del 40% il monte chilometri. A quel punto la ditta è andata in affanno per i pagamenti degli stipendi e si è vista costretta ad avviare la procedura di licenziamento per 14 unità. Una situazione davvero delicata per la quale abbiamo cercato una soluzione che mettesse d’accordo le esigenze di tutti”.

E difatti proprio l’Amministrazione ha fatto un passo importante garantendo l’attuazione di nuovi servizi a partire dal prossimo anno scolastico in maniera tale da permettere all’azienda di impiegare tutte le unità lavorative in forza. “I lavoratori sono soddisfatti della risoluzione e per noi è questo l’importante”, ha concluso Poliseno. “Non avremmo mai potuto permettere che altre famiglie finissero in mezzo ad una strada”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza “Lucera Service”, per i lavoratori un contratto di solidarietà fino a settembre

FoggiaToday è in caricamento