menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I nove consiglieri firmatari

I nove consiglieri firmatari

La carica dei 9 a Mongelli: “Subito verifica, non c’è tempo da perdere”

I Consiglieri comunali Michele Sisbarra, Giuseppe D'Urso, Raffaele Capocchiano, Giulio Scapato, Leonardo De Santis, Claudio Sottile, Paolo De Vito, Sergio Clemente e Paolo D'Agnone scrivono al sindaco

Sarebbe “la consapevolezza che la città di Foggia sta attraversando una critica situazione di contingenza nazionale e di stagnazione amministrativa locale” a spingere i nove consiglieri di maggioranza a imprimere un’accelerazione ai tempi e a sollecitare nuovi modi di condurre la verifica.

L’azione è rivolta ad un “rafforzamento e non a un disorientamento dell’amministrazione” ci tengono a precisare. Attraverso una lettera indirizzata al primo cittadino, in 9 giurano che non è assolutamente una questione di spartizione di poltrone, anche se, -  aggiungono - “Certo è che un’organica e matura gestione di tale fase di rilancio non può prescindere da un ripensamento dell’intero assetto amministrativo, analisi che non deve significare a tutti i costi bocciatura di coloro che hanno gestito sinora ma piuttosto, rispetto ad una priorità che è quella del programma, assumere scelte che coinvolgano forti personalità che possano ben incarnare questo tempo di responsabilità amministrativa.

La nostra coerenza nell'affrontare tale delicato momento non può prescindere da scelte politiche prossime che non tengano conto delle nostre posizioni assunte e ribadite più volte, anche quando si è dato appoggio agli ultimi atti consiliari.  Ribadiamo, dunque, che non esistono tempi ulteriori di rinvio di tale fase e l’urgenza di affidare questa difficile gestione ad una sua nuova squadra guidata dal Sindaco Mongelli che possa avere l’appoggio coeso di tutta la maggioranza.  Al Sindaco l'appello a utilizzare le proprie prerogative istituzionali per favorire l'uscita da questa fase di transizione” concludono i consiglieri firmatari Michele Sisbarra, Giuseppe D’Urso, Raffaele Capocchiano, Giulio Scapato, Leonardo De Santis, Claudio Sottile, Paolo De Vito, Sergio Clemente e Paolo D’Agnone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento