Verifica politica, Landella incontra l’on. Cera “nell’interesse della comunità”

Il sindaco di Foggia ha incontrato una delegazione dell’Unione di Centro, con la quale sono stati affrontati temi di carattere nazionale e locale

Landella e l'on. Cera

Nell’ambito della verifica politica annunciata il 31 maggio scorso nell’assise comunale, nel week-end appena trascorso Landella ha incontrato una delegazione dell’Unione di Centro guidata dall’on. Angelo Cera. Tanti i temi affrontati dal sindaco di Foggia e dall’europarlamentare, sia nazionali che locali.

Il primo cittadino ha motivato così l’incontro: “Viviamo un periodo storico in cui vi è la necessità che le forze politiche responsabili trovino intese nell'interesse della comunità. I cittadini non possono essere spettatori passivi delle beghe di partito, ma occorre confrontarsi in modo fattivo e trovare le soluzioni migliori alle istanze che quotidianamente ci vengono poste. Ragion per cui ringrazio l'Udc e l'on. Angelo Cera per la sensibilità mostrata”.

Franco Landella aggiunge: “Sono convinto che tutti i livelli istituzionali debbano concorrere a raggiungere gli obiettivi ritenuti prioritari per il territorio; dai trasporti ai temi che riguardano il settore primario, dalle infrastrutture alle risorse comunitarie e nazionali che possono essere intercettate per avviare una programmazione che non escluda Foggia e la Capitanata dall'agenda politica del governo nazionale e da quella della Comunità Europea, fino alla ripartizione dei fondi del Patto per il Sud”

Il sindaco ha concluso: Guardiamo, inoltre, con molta attenzione allo sviluppo delle vicende nazionali che auspichiamo possano portare alla costituzione di un'area moderata che possa rilanciare l'economia del Mezzogiorno". 

In Consiglio comunale l’Udc è rappresentato dal Leonardo Iaccarino, 1072 preferenze alle scorse elezioni, messo però alla porta dal segretario cittadino di Foggia, dopo la nomina in Promodaunia. “Iaccarino è fuori dal partito” evidenziò Massimiliano Di Fonso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento