Apricena: UdCap dalla parte di Potenza, contro ex vicesindaco Leggieri

L’Unione di Capitanata riafferma il suo impegno a lavorare con tutte le forze politiche ed i movimenti civici, alternativi alla sinistra

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il coordinamento cittadino dell’Unione di Capitanata, pur condividendo le ragioni politiche-amministrative, che hanno portato alle dimissioni dell’ex  vicesindaco  Fernando Leggieri, disapprova il comportamento dello stesso e degli altri consiglieri, di maggioranza, che, con le loro contestuali dimissioni, hanno determinato lo scioglimento del Consiglio comunale e la conseguente nomina del commissario.

Con tale comportamento i firmatari hanno tradito il patto sancito con gli elettori ed aperto la strada ad una lunga e complessa gestione commissariale, che, per quanto attenta ed oculata, non potrà certamente sostituire l’azione di rilancio intrapresa dall’amministrazione Potenza pur con tutti gli eventuali errori, che possano essere stati compiuti.

L’iniziativa dell’Unione di Capitanata, peraltro, mirava proprio ad intraprendere una seria ed opportuna verifica,  al fine di superare le incomprensioni e procedere ad un rafforzamento dell’attività amministrativa, coinvolgendo tutte le energie e tutte le potenzialità presenti, respingendo, nel contempo, ogni ipotesi tendente a porre  fine,  in  modo traumatico  alla  consiliatura  appena  iniziata.

L’Unione di Capitanata riafferma il suo impegno a lavorare con tutte le forze politiche ed i movimenti civici, alternativi alla sinistra, le cui amministrazioni, non dimentichiamolo, hanno portato la nostra Apricena allo  sfascio. Si impegna sin d’ora ad operare, con spirito costruttivo  e con  forte  passione,  alla  formazione  di  una  coalizione  coesa  e solidale  al fine di  riprendere, con regole certe e condivise, l’azione interrotta. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento