menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pierluigi Del Carmine

Pierluigi Del Carmine

L’ultimatum di Sel a Mongelli: “Serve rinnovata compagine politica”

Pierluigi Del Carmine avanza la proposta di rilancio politico-amministrativo a Palazzo di Città. L'aumento della Tarsu soltanto dopo la riorganizzazione di Amica. "No" ai tagli lineari

Il segretario di Sel, Pierluigi Del Carmine, anticipa le mosse del partito per promuovere il rilancio socio-economico e culturale della città. Dopo un periodo “complesso e difficile”, per il segretario cittadino è giunta l’ora di tirare le somme e porre fine “alla fase transitoria delle scelte obbligate, dettando un’azione di governo nuova e condivisa”.

Nel confermare la stima e la "fiducia" a Mongelli e all’operato della giunta, Sinistra Ecologia e Libertà rivendica un ruolo paritario nella discussione politico-amministrativa e chiede un nuovo confronto su alcuni temi dibattuti che hanno diviso l’opinione pubblica e le rappresentanze di potere a Palazzo di Città.

Sull’aumento della Tarsu Del Carmine precisa che il partito non è contrario, ma è pur vero che – sottolinea l’esponente di Sel – “la qualità del servizio di raccolta dei rifiuti è sotto gli occhi di tutti e l’AMICA è ormai l’ombra di sé stessa”.

Prima il piano industriale di Amica o della società che dovrà sostituirla, poi l’aumento della tariffa sui rifiuti solidi e urbani. Il vendoliano ribadisce la contrarietà di Sel ai tagli lineari e chiede la valorizzazione delle attività culturali e dei capitoli di spesa relativi alla pubblica istruzione. Sulla questione ambientale il segretario cittadino chiede che il confronto venga esteso al mondo dell’associazionismo e alle varie parti politiche.

Infine, dopo la discussione del bilancio, crediamo che i tempi siano definitivamente maturi per una nuova azione del governo della città, che possa fondare la propria azione su un rinnovato spirito e su una rinnovata compagine politica. In questi mesi, il quadro della rappresentanza è palesemente mutato, determinando alcuni cambiamenti che potrebbero rappresentare un valore aggiunto per il futuro dell’amministrazione” conclude Pierluigi Del Carmine

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento