L'Udc avverte il centrodestra a San Severo: "A noi il vicesindaco o percorreremo altre strade"

E' questo l'esito dell’incontro della Direzione Comunale. "Una soluzione diversa farebbe cadere qualsivoglia presupposto di collaborazione autorizzandoci a sperimentare diverse soluzioni politiche"

San Severo: l’Udc vuole il vicesindaco o non sarà nella coalizione di centrodestra. E’ questo l’esito dell’incontro della Direzione Comunale, allargata al Comitato, che avevamo anticipato su queste colonne.

“Dopo un dibattito franco tra le varie anime che ne costituiscono la ricchezza secondo la migliore tradizione democratico‐cristiana – si legge in una nota stampa-,  all'unanimità si è deciso di approvare  la linea intrapresa dalla segreteria provinciale che, nel rispetto degli equilibri territoriali rivolti a dare un ruolo dignitoso a tutte le forze politiche che vi concorrono, ha riconosciuto all'UDC di San Severo la designazione della figura del vicesindaco.

Una soluzione diversa da questa, farebbe cadere qualsivoglia presupposto di collaborazione autorizzandoci a sperimentare diverse soluzioni politiche per l'amministrazione della nostra Città.

Da tempo la linea politica dell'UDC si è affrancata dai vecchi schematismi che impongono appartenenze indiscutibili anche in mancanza di rispetto per le idee, gli uomini e l'impegno che l'UDC quotidianamente, a tutti i livelli istituzionali e con tutte le sue forze, riversa sul territorio al fine di dare prospettiva e voce alle istanze della popolazione amministrata, in un momento di difficoltà così profonda per le quali la gente ora vuole solo una cosa: risposte concrete e soluzione dei problemi.  

 Quindi, chiede alla Segreteria provinciale che, venendo meno gli impegni già assunti,  non concorra in alcun modo alla definizione di intese elettorali non solo per il comune di San Severo, ma per l'intero territorio provinciale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento