200 gilet giallo-arancioni sfilano in centro per Iaccarino sindaco: così il terzo incomodo mostra i muscoli a Lega e Landella

Passeggiata molto folcloristica quella messa in scena oggi dal candidato alle primarie del centrodestra in quota Udc. Uomini, donne e bambini hanno accompagnato il consigliere in Provincia

Sono partiti dalla villa comunale ed hanno attraversato il centro di Foggia per accompagnare il candidato dell'Udc alle primarie del centrodestra, Leonardo Iaccarino, a votare a Palazzo Dogana (dove questa mattina si sono aperte le urne per il rinnovo del consiglio provinciale).

Almeno duecento persone, stimano gli organizzatori di questa manifestazione "folcloristica", che hanno indossato gilet gialli ed arancioni con su scritto "Io ho scelto Iaccarino sindaco". Una passeggiata pubblicitaria ma anche una prova muscolare del candidato dell'Udc, che non ha mancato di passare in via Lanza, dove è allestito il gazebo della Lega, per lanciare il suo "avvertimento numerico". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento