menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tullio Fanelli

Tullio Fanelli

Il foggiano Tullio Fanelli nuovo sottosegretario al Ministero dell’Ambiente

Componente dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas dal dicembre 2003. Un passato all'Enea e all'Autorità per l'Energia, ha dichiarato che la causa principale della crisi è il petrolio, a suo parere "troppo caro"

E’ l’ingegnere Tullio Fanelli il nuovo sottosegretario al Ministero dell’Ambiente. Nato a Foggia il 25 dicembre del 1956, Fanelli si trasferisce a Roma dove a “La Sapienza” si laurea in ingegneria nucleare.

Un passato all’Enea e all’Autorità per l’Energia, ha dichiarato che la causa principale della crisi è il petrolio, a suo parere “troppo caro”.

TULLIO FANELLI - Componente dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas dal dicembre 2003. Ha svolto la sua carriera presso l’ENEA (Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente) ed il Ministero Attività Produttive, prima come Responsabile della segreteria tecnico-operativa e poi come Direttore Generale per l’Energia e le Risorse Minerarie.

Tra i principali incarichi: Membro del CERSE (Comitato Esperti per la Ricerca nel Settore Elettrico); Consigliere di Amministrazione del GRTN e della Sogin; Presidente del Consiglio interministeriale per i problemi relativi all’impiego pacifico dell’energia nucleare, del Comitato nazionale per la sicurezza degli approvvigionamenti di gas naturale, del Comitato tecnico per la ristrutturazione della rete di distribuzione carburanti.
.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento