menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Bari a Roma in treno saltando Foggia. Scalfarotto rassicura: "Il collegamento non sarà depotenziato"

Il sottosegretario allo Sviluppo Economico garantisce che non ci saranno tagli al collegamento tra il capoluogo dauno e la capitale e rilancia: "C'è l'opportunità di dare a Foggia la possibilità di usare il collegamento per essere a Roma in mattinata"

“Apprese le notizie di stampa a proposito del nuovo orario estivo di Trenitalia e delle proteste per il nuovo treno istituito sulla linea Bari-Roma senza fermate intermedie, ho sentito l’ingegner Renato Mazzoncini, amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato per ottenere maggiori informazioni”. Lo dichiara il sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto, che aggiunge “L’ingegner Mazzoncini mi ha chiarito che il nuovo treno diretto si inquadra nelle strategie di Trenitalia per migliorare la competitività del trasporto ferroviario e raggiungere finalmente l'obiettivo di abbattere, anche tra Bari e Roma, la soglia delle quattro ore di viaggio che è considerata decisiva per dissuadere o incentivare l’utilizzo del treno".

VIDEO | DI GIOIA: "VOLEVANO FARE LO SCOOP"

IL TRENO DEI DESIDERI ALL'INCONTRARIO VA

“La nuova corsa non sostituisce” prosegue il sottosegretario “nessuno dei sei Frecciargento che già oggi quotidianamente collegano Foggia alla Capitale in meno di tre ore (che è lo stesso tempo nel quale è possibile, per esempio, raggiungere Roma da Milano). L’ingegner Mazzoncini mi ha assicurato che nessuno di questi treni sarà soppresso e che il collegamento tra il capoluogo dauno e la capitale non sarà quindi in alcun modo depotenziato.”

BARI RINGRAZIA FOGGIA 

“Ho comunque rappresentato all’amministratore delegato del Gruppo Ferrovie” conclude Scalfarotto “l’opportunità e la necessità di dare a Foggia e alla Capitanata la possibilità di utilizzare il collegamento ferroviario per essere a Roma di mattina prima di quanto avvenga attualmente, in modo da poter svolgere al meglio le diverse attività che portano i cittadini foggiani nella Capitale. Da parte sua l’ingegner Mazzoncini ha convenuto sul punto e mi ha assicurato che il tema è all'attenzione dell'azienda.”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento