menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfiduciato il sindaco di Torremaggiore: consiglieri firmano la fine del mandato targato Monteleone

Lino Monteleone, sindaco 'civico' eletto solo nel 2016, sta per chiudere dunque anzitempo la sua candidatura. Decisive le firme di Croce e Massimo Minzelli

Manca solo la formalità del protocollo domattina ma le firme ci sono tutte e sono state vergate nero su bianco stasera davanti al notaio Federico Di Biase: sta volgendo così al termine l'esperienza Monteleone a Torremaggiore.

Nove i consiglieri che hanno sottoscritto questa sera l'atto di sfiducia nei confronti del sindaco, sette di opposizione e due di maggioranza  (il consigliere Croce e il presidente del consiglio comunale, Massima Manzelli).

Lino Monteleone, sindaco 'civico' eletto solo nel 2016, sta per chiudere dunque anzitempo la sua candidatura. L'atto di sfiducia sarebbe già stato notificato a mezzo pec alla Prefettura di Foggia. 

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento