Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Parte la campagna elettorale: 200mila euro di straordinari al Comune di Foggia

Straordinari a go-go a Palazzo di Città in vista delle elezioni regionali. L'amministrazione Landella mobilita oltre 300 dipendenti per 10mila ore di straordinario

Diecimila ore di straordinario per 200mila euro in più in busta paga ai dipendenti del Comune di Foggia. È questo il "premio" messo a disposizione dall'ente guidato dal sindaco Franco Landella per i 351 dipendenti mobilitati in vista delle elezioni regionali del 31 maggio. Si tratta di una somma provvisoriamente messa in bilancio alla voce "Servizi per conto terzi" ma per la quale è previsto poi il rimborso da via Capruzzi.

La determina, firmata dal segretario generale Maurizio Guadagno, è datata 2 aprile. Straordinari a go-go, dunque, al Comune di Foggia in vista delle elezioni. 10.259, per la precisione, il totale delle ore in più per tre mesi (aprile-giugno) per un totale di 191mila 814 euro. A fare la parte del leone è sicuramente maggio, mese caldissimo sul fronte elettorale e per il quale l'amministrazione ha deciso di necessitare di 6777 ore di straordinario.

LA REPLICA DI MAURIZIO GUADAGNO: PRECISAZIONI

I dipendenti mobilitati sono il doppio rispetto a quelli in pianta organica, 351, dal momento che, si legge, "in rapporto ai molteplici adempimenti elettorali ed ai tempi ristretti con cui devono essere portati a termini, il solo Ufficio elettorale, così come è strutturato non può ottemperare a tutte le incombenze di rito, per cui è necessario affiancare altro personale".

Interessati il servizio di gabinetto, demografico, di Segreteria e protocollo, Amministrativo, Finanziario, Informatico, finanche i Lavori Pubblici e Contratti ed Appalti (quest'ultimo, ove mai occorressero le condizioni, per la stipula di contratti rivenienti da gare d'appalto e di polizze contro eventuali danni a cose o persone derivanti dall'affissioni della cartellonisitca elettorale). Insomma, un pacchetto niente male. Peccato che oggi, a presidiare l'Ufficio elettorale per la consegna delle liste, non ci fosse nessuno. Nessun turno sarebbe stato previsto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte la campagna elettorale: 200mila euro di straordinari al Comune di Foggia

FoggiaToday è in caricamento