Potenza come Berlusconi, un videomessaggio per replicare alle accuse dell’on. Bordo

Bordo: "Ad Apricena smantellata un'efficiente rete di servizi per l'infanzia e i diversabili, provocando disoccupazione e disagi". Potenza: "Si documenti prima di parlare, abbiamo operato secondo la legge"

Antonio Potenza, attraverso un videomessaggio stile Berlusconi, risponde pubblicamente alle dichiarazioni dell'onorevole Michele Bordo dl Partito Democratico, che qualche giorno fa aveva accusato il centrodestra di Apricena di aver “smantellata un’efficiente rete di servizi per l’infanzia e i diversabili, provocando disoccupazione e disagi”.

Il presidente della commissione Politiche Europee della Camera, aveva espresso “solidarietà alle lavoratrici ed ai lavoratori del Consorzio Aranea” invitando il Prefetto “a svolgere ogni azione positiva e utile a porre rimedio ai guasti amministrativi della disciolta Amministrazione comunale”.

“Il bilancio di queste scelte sbagliate è il licenziamento di 8 persone competenti e qualificate, di famiglie mono reddito e con un’età tale da rendere particolarmente difficile il loro reinserimento nel mondo del lavoro. Sono certo che il commissario prefettizio alla guida del Comune e il prefetto –valuteranno con attenzione questa vicenda al fine di individuare una soluzione che favorisca il ripristino dei servizi e la riassunzione dei lavoratori” aveva detto Bordo.

Ma la replica dell’ex consigliere provinciale del Pdl non si è fatta attendere. L’ex sindaco di ‘Uniti per Cambiare’ si è difeso dalle accuse dell’onorevole di Manfredonia, in merito alla  “chiusura della ludoteca e dell’asilo nido, e alla trasformazione del centro diurno in una struttura polivalente”.

Non è stato smantellato nessun sistema sociale, la gestione delle strutture, prima tra tutte il centro Ninfea, è stata assegnata tramite bando pubblico seguendo gli standard stabiliti dal Piano di Zona e dalla Regione Puglia. Chi, in passato, ha assunto 13 persone laddove le regole ne prevedono 4-5 non lo ha fatto pensando all'implementazione del servizio. Antonio Potenza e la sua amministrazione hanno semplicemente operato secondo la legge. Quindi Bordo - spiega Potenza nel video - avrebbe fatto bene a documentarsi prima di esprimere critiche così dure nei confronti di chi, amministrando, cerca di risolvere i problemi della gente.

IL VIDEOMESSAGGIO DI POTENZA

Il video di Antonio Potenza è arrivato poche ore dopo quello di Berlusconi. Qualcuno potrà fare facili ironie, ce le aspettiamo. Ma, non importa. Antonio Potenza ha scelto questa modalità per rispondere in maniera immediata e diretta a Bordo, volendo metterci la faccia” fanno sapere i componenti della lista civica ‘Uniti per cambiare”

L’occasione è stata propizia per esporre la posizione di ‘Uniti per Cambiare’ in merito all'adozione del codice etico in campagna elettorale proposto da un imprenditore di Apricena e già avallato dai Giovani Democratici. "Siamo pronti a stilarlo e a sottoscriverlo anche con i Giovani Democratici (a cui mando un sincero in bocca al lupo) e con tutte quelle forze che si rispecchiano nei valori della legalità. Con chi non ama questi valori, non vogliamo nemmeno sederci al tavolo" ha concluso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento