Tra i tre litiganti spunta Rignanese. A chi andrà la segreteria provinciale del PD?

Lia Azzarone, Gianluca Ruotolo e Mariano Rauseo dovranno fare i conti con Generoso Rignanese di Monte Sant'Angelo, città dove Piemontese prese 1406 preferenze alle scorse Regionali

I quattro 'candidati'

Con il referendum ormai alle spalle, il comitato di reggenza del Partito Democratico provinciale si concentra sulle amministrative del 5 gugno e soprattutto sulla fase congressuale per la successione di Raffaele Piemontese alla guida dei democratici in Capitanata. Domani mattina se ne discuterà in via Taranto.

Al momento sono in pochi a sbilanciarsi, ma in tre hanno già manifestato – e da tempo - la volontà di ricoprire quel ruolo. Lia Azzarone, Mariano Rauseo e Gianluca Ruotolo dovranno però fare i conti con Generoso Rignanese, ex consigliere provinciale.

Sull'asse Bordo-Piemontese, con Rignanese alla guida del partito si premierebbe Monte Sant’Angelo, cittadina che alle scorse regionali consegnò ben 1406 degli 11339 voti all’attuale assessore regionale al Bilancio, e qualche centinaio delle 9363 preferenze al consigliere regionale, Paolo Campo.

Si profila un muro contro muro tra le correnti interne al partito, ben lontano da quella candidatura unitaria auspicata un po’ da tutti. Foggia, capoluogo di provincia, rischia seriamente di perdere la guida provinciale del PD.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento