Materiale scolastico per i più bisognosi: è la 'Scuola solidale' dei giovani leghisti foggiani

La segreteria provinciale, coordinata dal segretario Mario Giampietro, ha aderito al progetto “Scuola solidale”, organizzato in varie realtà nazionali

Scuola solidale della Lega giovani di Foggia

In vista del nuovo anno scolastico, la segreteria provinciale della Lega Giovani ha deciso di aderire al progetto “Scuola solidale”, acquistando materiale di cancelleria per i piccoli foggiani che provengono da famiglie meno abbienti. Le molteplici scatole conterranno articoli come quaderni, colori, penne e altri oggetti di prima di necessità. I numerosi articoli saranno distribuiti nel seguente modo: alcune scatole saranno donate alle scuole primarie del capoluogo dauno; altre, invece, saranno esposte all'ingresso di ulteriori istituti foggiani, permettendo ai bambini la scelta diretta dei prodotti.

“La segreteria provinciale Lega Giovani ha voluto aderire a questo importante progetto scegliendo la formula dell'autofinanziamento per l'acquisto del materiale scolastico. Ogni anno l'acquisto di libri, zaini e diari sottrae fondi importanti alle famiglie, perciò noi vogliamo ribadire la nostra presenza sul territorio, dimostrando il nostro sostegno e la vicinanza alle fasce meno abbienti. Intendiamo, quindi, offrire un aiuto concreto, seppur nelle nostre disponibilità. Ringrazio l'intera segreteria e i singoli responsabili che hanno permesso tutto ciò: Daniele Bonaccorso, segretario cittadino Lega Giovani Foggia; Walter Spinapolice, delegato provinciale Scuola e università; e Alfonso Carella, delegato provinciale all'organizzazione”, ha dichiarato Mario Giampietro, segretario provinciale Lega Giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Attraverso la raccolta del materiale scolastico da destinare alle scuole – ha aggiunto Walter Spinapolice, delegato provinciale Scuola e università - abbiamo voluto mostrare la nostra solidarietà alla popolazione foggiana. Noi siamo per le azioni concrete e intendiamo proseguire su questa strada, anche tassandoci se necessario (come in questo caso). Voglio ringraziare i due segretari, Mario Giampietro e Daniele Bonaccorso, con cui ho collaborato personalmente per la realizzazione di questa importante attività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento