rotate-mobile
Politica

"Rispetto la figura del sindaco". Iaccarino fa un passo indietro: "Toni decontestualizzati ma inappropriati e poco istituzionali"

Il presidente del Consiglio Comunale parla"inappropriati per i toni pochi istituzionali" i commenti estrapolati da una conversazione social diventati virali: "appaiono oltremodo inopportuni in quanto decontestualizzati"

"Sono costretto a prendere atto della virale diffusione di alcuni miei commenti estrapolati da una discussione su un social. Tali commenti, inappropriati per i toni pochi istituzionali, appaiono oltremodo inopportuni in quanto decontestualizzati". Lo afferma il presidente del Consiglio comunale di Foggia Leonardo Iaccarino. 

"Per evitare il ripetersi di tali fraintendimenti, da ora in poi utilizzerò i social network in modo unilaterale, evitando di partecipare a discussioni altrui, in particolare in questo periodo, in cui l'emergenza sanitaria è fonte di ansia e stress per tutta la cittadinanza. Nell'occasione, ribadisco il mio rispetto per la figura del sindaco, nei confronti del quale non vi era alcun proposito offensivo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rispetto la figura del sindaco". Iaccarino fa un passo indietro: "Toni decontestualizzati ma inappropriati e poco istituzionali"

FoggiaToday è in caricamento